l’immutabile

Der Blick Edward B. Gordon, oil on canvas, 2013

dove nascondi la sensuale -tua- donna?

quella  delle conversazioni a filo di vino a filo di logica intorno al filo di lino della tua camicia.

 

dove taci  il -come sei bella- ?

che a te piace e che in te ancora giace , che non sai scacciare dal burbero sguardo che hai dai gesti sgarbati che fai e dai lamenti segreti che dai ai tuoi soli spettatori muti e imparziali .

dove hai messo “la bella donna”? dimmi , perché coltivi quell’erba così prodigiosa e letale?

 

Artist: Edward B. Gordon, oil on canvas, 2013, Der Blick

11 pensieri riguardo “l’immutabile

  1. Adorabili conversazioni (hai reso in un rigo il profumo e la danza di un’intera serata).
    Mentre continua la caparbia lotta con quest’uomo arroccato, che non s’arrende, che non ammette. E s’avvelena il vivere.
    Sempre fortissimo. Questo distillato…

    Mi piace

      1. ..di solito anch’io cerco solo di ammirare, poi il desiderio di avere ciò che ho ammirato diventa irrefrenabile tanto da fare “mia” quell’opera d’Arte.
        Tu conduci ed io ti “seguo” 😀

        Mi piace

  2. a me piace quando la poesia si adagia nella prosa (ormai la apprezzo solo così e non in versi) e quando i giochi di parole, i rimandi, le allusioni si nascondono tra le righe (la belladonna!)
    (“dove taci il -come sei bella-?” è un romanzo in un rigo)
    ml

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...